Seguici su
Cerca

Descrizione

Fu eretta nel 1470 e restaurata più volte. I manoscritti del Tapparone riportano che il 6 aprile 1945 un certo prete Albasini sparò un colpo di fucile all'affresco raffigurante la Madonna con il Bambino: il colpo raggiunse il collo dando luogo ad una miracolosa effusione di sangue.
Ancora oggi in quell'affresco sono visibili la ferita e le macchie di sangue ma purtroppo i pannolini intrisi di sangue conservati nell'archivio parrocchiale andarono distrutti nell'incendio del 1716.
Nel 1848 furono apportate le ultime modifiche con l'aggiunta del portico.

IndirizzoIndirizzo: Località Castelletto

Contatti

Telefono: 0324.828800


Orari di apertura al pubblico
Lunedi': Martedi': Mercoledi': Giovedi': Venerdi': Sabato: Domenica:
Area Aperta
Area Aperta
Area Aperta
Area Aperta
Area Aperta
Area Aperta
Area Aperta



Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri